Corso Obbedienza

Com’è consuetudine anche quest’anno si è svolto presso il campo di addestramento situato a Endine Gaiano il corso obbedienza aperto a cani di qualsiasi razza e età.

I posti disponibili erano 20 e già dopo pochi giorni si sono esauriti.

L’8 settembre si è svolta la prima lezione ed i binomi cani/conduttori hanno seguito la lezione con attenzione ed entusiasmo. Ai nostri  istruttori vedere cani/conduttori divertirsi imparando ci da’ grande soddisfazione, vuol dire che stiamo facendo un buon lavoro.

Tutti i partecipanti sono entusiasti per i progressi ottenuti , e per aver imparato a conoscere e a capire il proprio cane, sabato 13 ottobre si è svolta presso il campo addestramento di Endine l’ultima lezione del corso tenuto dai nostri volontari.

RICERCA PERSONA VALGOGLIO

Ore 1.15 di venerdì notte arriva la chiamata da provincia di bergamo con richiesta attivazione volontari e unità cinofile componenti la colonna mobile provinciale modulo ricerca persone per un disperso a VALGOGLIO…. operato tutta la giornata di venerdì fianco a fianco a cnsas (che coordina le ricerche) e vvf.  Purtroppo venerd i sera il tragico epilogo con il ritrovamento senza vita del fungaiolo di 82 anni.         Siamo vicini al dolore della famiglia

 

Addestramenti Operativi Interforze

Domenica 30 Settembre 2018 si ha dato inizio ad ua nuova tipologia di addestramento operativo, puntando nell’unire le varie specializzazioni di Orobie Soccorso, al fine di potenziare al meglio e completare l’operatore impegnato nelle ricerche persona.

Quindi l’importantissima e altamente specializzata prima linea della nostra associazione, la nostra Squadra di Unità Cinofile da Soccorso, si potrà avvelere di nuovi operatori di supporto.

Sarà nostro impegno concentrarci al massimo sulle nuove richieste tecnologiche che i nostri tempi richiedono e affinare sempre più la nostra preparazione, introducendo novità nelle pratiche operative e sviluppando insieme molteplici progetti.

Lotta Antincendio anche con il Satellite

Implementiamo nella nostra Sezione REAL TIME – S.O.U. uno strumento molto tecnologico di analisi in materia della lotta agli incendi boschivi.

Questo strumento integrato a tutti i nostri dati può darci delle visioni decisdamente più complete della situazione dell’evento in fase pre e post operativa.

Quindi vi illustreremo questi meteodi di campionamento dati satellitari a molti sconosciuti ma estremamente curiosi e utili, inotre daremo una panoramica con dei video dimostrativi delle varie applicazioni.

VIIRS

Near Real-Time (NRT) Suomi National Polar-orbiting Partnership (Suomi-NPP) Radiometer Imaging Visible Infrared Suite (VIIRS) Il prodotto di rilevamento incendio attivo si basa sui dati di risoluzione nominale di 375 m dello strumento. Rispetto ad altri prodotti di rivelazione antincendio satellitari a risoluzione più grossolana (≥ 1 km), i dati migliorati di 375 m forniscono una risposta maggiore in caso di incendi di aree relativamente piccole, nonché una migliore mappatura dei perimetri di incendio di grandi dimensioni. Di conseguenza, i dati sono adatti per l’uso a supporto della gestione degli incendi (ad esempio, in prossimità di sistemi di allarme in tempo reale), nonché di altre applicazioni scientifiche che richiedono una fedeltà al fuoco migliorata. Il prodotto da 375 m integra i dati di rivelazione e caratterizzazione di incendio attivi Suomi-NPP / VIIRS 750 m di partenza, originariamente progettati per fornire continuità al sistema esistente di 1 km di osservatori di incendio con dati a fuoco (EOS / MODIS). A causa di frequenti problemi di saturazione dei dati, l’attuale prodotto antincendio da 375 m fornisce informazioni di rilevamento solo senza la caratterizzazione del fuoco sub-pixel.

Video delle applicazioni VIIRS

MODIS

Vicino in tempo reale (NRT) Spettroradiometro di imaging a risoluzione moderata (MODIS) Anomalie termiche / Luoghi di incendio – Raccolta 6 elaborata dalla NASA Terra, atmosfera Quasi in tempo reale Capacità per EOS (LANCE) Informazioni sugli incendi per sistema di gestione delle risorse (FIRMS), utilizzando l’andana prodotti (MOD14 / MYD14) anziché i prodotti piastrellati MOD14A1 e MYD14A1. Le anomalie termiche / fuoco attivo rappresentano il centro di un pixel di 1 km che viene contrassegnato dall’algoritmo MODIS MOD14 / MYD14 Anomalie di fuoco e termiche (Giglio 2003) come contenente uno o più fuochi all’interno del pixel. Questo è il prodotto di fuoco più basilare in cui vengono identificati i fuochi attivi e altre anomalie termiche, come i vulcani.

Video delle capacità operativa di MODIS

Curiosa time laps di quello che hanno catturato i sensori e poi calcolato i vari algoritmi sulla  situazione incendi “fire” dall’anno 2000 al 2010

Alcune applicazioni pratiche usate anche dalle nostra Sale Operativa che aiutano a capire l’evoluzione degli incendi boschivi. Video

 

Acqua da 1200cc

La squadra AIB  della nostra associazione oggi ha messo alla prova la pompa rosenbauer, che è stata trasportata in zona ostile con mezzo speciale.

 

Sorprendenti le caratteristiche tecniche della pompa con motore  da 1200 cc. Ottima per trasporto di grandi quantità di acqua per il riempimento delle vasche per rifornimento da elicottero.

 

RICERCA PERSONA ADRARA S.MARTINO

20 settembre 2018 RICERCA PERSONA DISPERSA in comune di Adrara San Martino (Bg). Attivata da provincia di Bg su richiesta di Prefettura la squadra cinofila della colonna mobile di orobie soccorso oltre al gruppo comunale di Berzo San Fermo e i cinofili del gruppo Alpha di grumello… il disperso è stato rapidamente ritrovato dal CNSAS ed essendo ferito é stato recuperato con l aiuto dell’ elisoccorso di bg. Sul posto anche i vvf con prima partenza. Ucl ed elicottero.
http://www.orobiesoccorso.com/2018/09/21/20-settembre-2018-ricerca-persona-dispersa/

RICERCA PERSONA DISPERSA A CASAZZA

RICERCA PERSONA SCOMPARSA A CASAZZA ma questa volta fortunatamente è solo una ESERCITAZIONE realistica e a sorpresa organizzata il 14 e 15 settembre dal CCV-BERGAMO dove il nostro Presidente è Vice Presidente Provinciale. Coinvolte tutte le organizzazioni di PC della zona laghi bergamaschi e valle Seriana, la Prefettura e Provincia di Bergamo, la Questura i VVF, il CNSAS, la CRI anche con le squadre speciali. Orobie Soccorso che gestisce per conto della Provincia di Bergamo la Colonna Mobile Provinciale (modulo ricerca persone) mette prontamente in campo 30 volontari: UNITA’ CINOFILE da soccorso altamente qualificate, TECNICI specializzati nella gestione del PCA (Posto comando avanzato) che collaborano con VVF, CNSAS e CC per la gestiscono e il coordinamento delle forze in campo, le strategie di intervento e la logistica, TECNICI TLC per garantire la copertura radio utilizzando la nuova e preziosa rete radio digitale di orobie soccorso (4 ponti e oltre 80 radio), per la gestione della sala operativa e di tutta la parte tecnico/informatica (software di centrale, geolocalizzazione, collegamenti internet, etc).

Grande lavoro di squadra e ottima sinergia con il CNSAS (che si ringrazia di cuore), esercitazione che certamente verrà ricordata dai volontari di Orobie come da tutti gli oltre 200 volontari partecipanti.

 

 

                      

 

 

 

CORSO DI OBBEDIENZA

Com’è consuetudine anche quest’anno si è solto presso il campo di addestramento situato a Endine Gaino il corso obbedienza aperto a cani di qualsiasi razza e età.

I posti disponibili erano 20 e già dopo pochi giorni si sono esauriti.

L’8 settembre si è svolta la prima lezione ed i binomi cani/conduttori hanno seguito la lezione con attenzione ed entusiasmo. Gli  istruttori nel vedere cani/conduttori divertirsi imparando ci da’ grande soddisfazione, vuol dire che stiamo facendo un buon lavoro.

photo_2018-09-16_22-33-52photo_2018-09-16_22-34-05photo_2018-09-16_22-34-09

Formazione Ricerca Persona – CNSAS – VVF

Una delle parti fondamentali delle nostre attività sono i momenti formativi, nella serata del 7 Settembre 2018, presso la Sala del comune di Casazza, si è svolto un importante incontro e momento di confronto tra i volontari di Protezione Civile del nostro comprensorio , il Corpo Nazionale del Soccorso Alpino Speleologico e il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Si sono trattate argomentazioni specifiche alla ricerca dei dispersi, approfondendo nello specifico le modalità d’intervento e l’utilizzo dei volontari di Protezione Civile.

Altre importantissime informazioni sono state poi aggiunte, nello specifico l’importate insediamento dei PCA (Posto Comando Avanzato) fino all’arrivo delle argomentazioni della messa in sicurezza degli interventi e dell’utilizzo dei DPI (Dispositivi Protezione Individuale)

Qualche accenno (semza tanti particolari …) poi all’appuntamento del 14/15 Settembre in preparazione all’esercitazione promossa dal CCV Bergamo….