UCS “… l’inverno sta andando”

Le temperature proibitive non hanno fermato la squadra cinofila Orobie Soccorso distaccamento di Mozzo che, nonostante il freddo pungente dei boschi di Lenna (val Brembana) – 1°,hanno svolto l’addestramento di ricerca persone disperse in superficie.

Un ringraziamento speciale a Valentina e Francesco che, per tutta la mattina, hanno fatto i dispersi per tutti i cani della squadra rischiando il congelamento.

Cosa fare se qualcuno scompare…

Con il primo passaggio in tv sulle reti Rai dello spot “Quando qualcuno scompare…” ha preso avvio la seconda fase della campagna informativa realizzata dall’ufficio del Commissario straordinario del governo per le persone scomparse, Silvana Riccio, in collaborazione con il Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria (Die) della Presidenza del Consiglio dei ministri.

Obiettivo della campagna di comunicazione, partita nei mesi estivi con la pubblicazione on line e sui social media di tre video tutorial dedicati a cosa fare in caso di scomparsa di una persona, è rendere più efficiente ed efficace il sistema nazionale di ricerca facendo leva sul maggiore e consapevole coinvolgimento dei cittadini, come spiega l’ufficio del Commissario straordinario nell’ultima relazione semestrale sul fenomeno.

Lo spot, in onda dal 27 novembre, e i tutorial, disponibili sul sito web del ministero dell’Interno, evidenziano l’importanza di denunciare immediatamente la scomparsa. La tempestività condiziona l’avvio delle attività di ricerca e, quindi, il più delle volte, il suo esito positivo.

È quindi determinante il contributo concreto di tutti per assicurare l’effettivo funzionamento dell’articolato sistema che fa riferimento all’indirizzo strategico del Commissario e al coordinamento provinciale del prefetto e si affida alla professionalità e all’impegno di tanti attori quali il Corpo nazionale dei Vigili del fuoco, le Forze di polizia e le componenti di protezione civile regionali e locali.

Lo spot – 30 secondi con sottotitoli, per garantirne massima fruibilità – contiene informazioni utili, come il riferimento al numero unico di emergenza 112 da chiamare, nei territori dove è già attivo, appena si sospetta la scomparsa, e suggerimenti dei quali tenere conto nei casi in cui a scomparire è una persona anziana o un minorenne, bambina/o o ragazza/o, fasce della popolazione per diversi aspetti vulnerabili le cui possibilità di ritrovamento poggiano ancora di più sulla partecipazione e solidarietà sociale.

Prosegue sui canali social del Viminale l’attività di periodica sensibilizzazione e richiamo ai comportamenti responsabili da tenere in caso di scomparsa.

Nubifragio di fine Agosto

Domenica 30 Agosto 2020 il territorio di Endine, la Valcavallina e zone limitrofi, ha subito gravi danni causati dalla forte grandinata con un successivo forte nubifragio…. le varie amministrazioni comunali si sono subito attivate con imprese e impiegando i volontari di protezione civile di Orobie Soccorso, dell Ana Endine e in aiuto sono giunte le Protezioni Civili di Ranzanico, Berzo e Trescore.

Nell’immediatro si è attivata una Sala Operativa per gestire le richieste venute da tutte le zone colpite e squadre con motopompe e pale hanno lavorato fino a sera per velocizzare il ripristino della normalità nei svariati interventi e chiamate di soccorso dei cittadini oltre al ripristino di alcuni tratti della SS42 e strade comunali secondarie.

Riva di Solto

Incendio Endine

Endine, 23 Agosto 2020, via Repubblica, incendio in centro abitato. Bruciati 400 metri di prato incolto e 100 di arbusti. Intervenuti sul posto i VVF di Lovere, una squadra aib di Orobie Soccorso, i Carabinieri di Clusone e Carabinieri Forestali della caserma Gandino. Fortunatamente il rapido intervento dei VVF ha scongiurato che incendio si propagasse verso un vicinissimo deposito attrezzi.

Addestramento Aib Monasterolo

Oggi, la squadra Aib di Orobie Soccorso, per mantenere sempre attive e in perfetta funzione le attrezzature, ha effettuato una piccola, ma importante, esercitazione sul corretto funzionamento delle motopompe in dotazione.

I volontari, hanno compiuto alcune operazioni di controllo attrezzature e funzionamento degli impianti sui mezzi.

Il tutto consolidato dal solito forte spirito di squadra che unisce tutto il gruppo.

Croce del Volontario

Nella mattinata di Sabato 18 Luglio 2020, presso i Colli di San Fermo e sulla Punta del Monte Ballerino, si è ri-inaugurata la croce e ri commemorata e restaurata in memoria del volontariato che in questo periodo ha prestato servizio per affrontare questa difficile battaglia contro il Covid-19.

Presenti sul posto numerose autorita’ civili, militari e religiose, una delegazione di Orobie Soccorso ha rappresentato, a fianco della funzionaria di provincia di Bergamo, l’operato dei volontari di Protezione Civile che con la loro costante e capillare presenza territoriale hanno fronteggiato, la prima ondata di pandemia.

Per l’occasione in programma si sono poi inaugurate le 2 panchine giganti “Big Bench” inserite in un maestoso contesto naturalistico come quello del Monte Ballerino con vista sulla Valcavallina e quello dei Colli di San Fermo con vista a 180° sulla Pianura Padana.

Nubifragio San Paolo d’Argon

Nel pomeriggio di Sabato 11 Luglio 2020 la nostra associazione è stata attivata per il supporto alle squadre locali di Protezione Civile per la pulizia e il ripristino di strade e abitazioni a causa del nubifragio che ha fatto esondare dei torrenti nella comune di San Paolo d’Argon.
Intervenuti sul posto 2 Squadre con 7 operatori con moduli antincendio in collegamento con la nostra Sala Operativa che costantemente dava informazioni meteo sulle perturbazioni in transito sulla zona d’intervento.

Ciao, Modi …

Oggi ci ha lasciati Modi, un cane speciale, madre di Zoe e Shyla, due cani da soccorso.


Cara Gabri, so che in questo momento triste il dolore è grande, ma la tua Modi ti ha lasciato dei bellissimi ricordi, meravigliosi istanti che ti lasceranno un sorriso sulle labbra e una grande gioia nel cuore ogni volta che ripenserai a lei. E se lo farai spesso, manterrai vivo il suo ricordo e lei vivrà per sempre dentro di te.
Che la terra ti sia lieve Modi…

Coronavirus Aggiornamenti 23/02/2020 h.23:00

Il Presidente Attilio Fontana, di concerto con il Ministro della Salute Roberto Speranza, in relazione all’evolversi della diffusione del COVID-2019 ha firmato l’ordinanza, qui allegata, valida per tutto il territorio lombardo. L’ ordinanza è stata inviata a tutti i Prefetti delle Province lombarde per la tempestiva comunicazione ai sindaci e sarà efficace fino a un nuovo provvedimento. L’ordinanza potrà essere soggetta a modifiche in base dell’evolversi dello scenario epidemiologico.

Contattare in caso di sintomi sospetti il numero verde unico regionale 800.89.45.45

Vi confermiamo che in questo momento Operatori Specializzati di Orobie Soccorso e di alte OOVV sono impegnati presso strutture organizzate per sfronteggiare e aiutare le Istituzioni a fronteggiare questa emergenza.