Sala Operativa RROS

In queste settimane, come anche altre passate volte, si è attivata la Sala Operativa. Questa volta attivata a causa del codice rosso per il rischio di Incendi Boschivi e le il codice arancio per Vento forte emessi da Regione Lombardia, servizio sempre più richiesto ed apprezzato da tutti gli utenti della Rete Radio Orobie Soccorso. Sperimentalmente stiamo proponendo nelle varie zone di competenza questa massiccia presenza del nostro personale che presidia e monitora con i vari sistemi tecnologici il nostro territorio nelle varie situazioni di Preallerta che vengono appunto diramate.

Questo servizio è finalizzato per ridurre drasticamente i tempi d’intervento, implementare servizi di attivazione e unire sempre più i volontari con svariate specializzazioni che ogni giorno sono “sempre sul pezzo” con un servizio comune che parla la stessa lingua.

Molti di voi però hanno chiesto di capire al meglio quando questo servizio viene attivato, essendo che il servizio di attivazione segue generalmente protocolli di attivazione legati ai bollettini della Sala Operativa Regionale, quindi la domanda sorge spontanea ….

Abbiamo dunque penasato di pubblicare on line sulla nostra Home una sorta di segnale, il quale specifica che l’attivazione è operativa. Abbiamo riportato qui sotto le immagini in specifico.

Ringraziamo tutti gruppi della Valcavallina che per questa ultima sessione hanno contribuito quotidianamente ad inviare info e pattugliare il territorio per un costante e continuo supporto e dalla “Base Laghi”.

Screen della Home Sala Operativa Attiva
Screen della Home Sala Operativa NON Attiva

Ricerca disperso Romano di Lombardia

QE’ stato ritrovato Stefano Lanzoni, il candidato sindaco di Romano di Lombardia scomparso da cinque giorni.
Oggi la ns associazione ha partecipato alle ricerche su attivazione della Provincia di Bergamo. Presenti tecnici di sala operativa e telecomunicazioni. Unità cinofile da soccorso e volontari di supporto specializzati nella ricerca persone disperse. Fortunatamente LS è stato ritrovato sano e salvo in stato confusionale all’ interno di un casale abbandonato dove presumibilmente ha trovato riparo in questi giorni.

Articolo Begamo News

Articolo eco di bergamo

Auguri di Natale 2018

Ci Siamo!
È questo il momento per porgere a tutti i nostri volontari, amici e simpatizzanti un sincero Buon Natale.

Per Orobie Soccorso si chiude il 2018 ancora una volta in postitivo, un anno che ha regalato molte soddisfazioni, pieno di dure attività, costanti addestramenti, impegno e devozione che ogni giorno impegna i nostri volontari e che ci unisce sempre più in questa grande famiglia.

“In questi giorni di festa e di gioia è bello ricordarsi delle persone che portano luce e bellezza nella vita di molti: i magnifici e instancabili volontari di protezione civile… Buon Natale e Buon Anno. “

IL PRESIDENTE Marzio Moretti

Tanti auguri di cuore da tutti noi
A.V.P.C Orobie Soccorso

RICERCA PERSONA PALADINA

RICERCA DISPERSO IN COMUNE DI PALADINA…intervenuti oggi per la ricerca di B.E. 85 anni di paladina allontanarsi ieri nel tardo pomeriggio per recarsi in un negozio e più rientrato a casa.

Ottimo rapporto di collaborazione con i carabinieri di villa d’Adda, con i vvf, con i gruppi cinofili di Mozzo e Ana Fiorano e con i locali gruppi di pc di Paladina e Villa d’Alme. Intervenuto anche elicottero dei carabinieri. Purtroppo il disperso è stato ritrovato senza vita…

Sentite condoglianze a tutta la famiglia.

Articolo BergamoNews

RICERCA PERSONE CLUSONE

Lo cercavano da sabato, un uomo di 61 anni a Clusone. Orobie soccorso presente come colonna mobile provinciale con unità cinofile da soccorso, tecnici in telecomunicazioni e di sala operativa.

Costante il lavoro in sinergia con cnsas, cc (intervenuti anche con elicottero), vvf, locale protezione civile di Clusone e gruppi cinofili Alpha e Anc.

Nella giornata di Domenica l’uomo ritrovato in stato confusionale in Poltragono frazione di Castro.

Servizio PiùValli TV

Articolo BergamoNews

 

 

 

 

 

Esterne Novembre

Continuano anche nel mese di novembre le esterne che vedono impegnate le nostre squadre UCS  e TLC.

Il continuo confronto sta portnado le due speciallizzazioni a collaborare sempre di più per allineare affiatamento e tecnica questo portera’ ad un migliore approccio professionale il personale impegnato in compiti di specializzazione come le ricerca persone o operazioni coordinate con sistemi integrati di nuova generazione.

Sempre piu’ scenari vengono poi applicati alla nuova  Rete Radio Orobie Soccorso che con continue migliorie risponde sempre meglio alle richieste dell’impegno interforze.

 

Cosa è un addestramento in “Esterna”?

Cosa è un addestramento in “Esterna“?

Ci risponde un’unità cinofila operativa della nostra associazione , per esterna si intende un addestramento in un luogo simile a quello che il binomio conduttore-cane andrà  a fare in una ricerca reale e non un ambiente circoscritto come può essere il campo d’addestramento. ll  compito dell’unità cinofile è quello di cercare persone scomparse per vari motivi, che possono essere per un incidente in montagna, un allontanamento volontario o per  una malattia neurologica e ritrovarle. Sul luogo dell’ uscita in esterna ovvero in ricerca, il cane procede fiutando l’aria e  non la terra, lui percepisce l’odore umano seguendo la scia formatosi nell’aria il disperso è una fonte di odore, lui aspetta che il conduttore lo invii sul luogo da ispezionare coprendo tutto il territorio di ricerca fino ad entrare nel cono del disperso e non si ferma finché non risale alla sorgente di quell’odore. Effettuato il ritrovamento, il cane assume un comportamento specifico. Per cui in un addestramento in esterna si  cerca di simulare al meglio la realtà, in ambienti sempre morfologicamente diversi, cercando di variare anche i figuranti, ovvero quelle persone che si prestano a fare da dispersi per poter abituare i conduttori ed i cani a situazioni sempre diverse ed insolite. Le nostre unità si esercitano in continuazione, alleghiamo alcune foto delle esterene di Grosotto (SO) e di Villongo (BG).

Corso Obbedienza

Com’è consuetudine anche quest’anno si è svolto presso il campo di addestramento situato a Endine Gaiano il corso obbedienza aperto a cani di qualsiasi razza e età.

I posti disponibili erano 20 e già dopo pochi giorni si sono esauriti.

L’8 settembre si è svolta la prima lezione ed i binomi cani/conduttori hanno seguito la lezione con attenzione ed entusiasmo. Ai nostri  istruttori vedere cani/conduttori divertirsi imparando ci da’ grande soddisfazione, vuol dire che stiamo facendo un buon lavoro.

Tutti i partecipanti sono entusiasti per i progressi ottenuti , e per aver imparato a conoscere e a capire il proprio cane, sabato 13 ottobre si è svolta presso il campo addestramento di Endine l’ultima lezione del corso tenuto dai nostri volontari.

RICERCA PERSONA VALGOGLIO

Ore 1.15 di venerdì notte arriva la chiamata da provincia di bergamo con richiesta attivazione volontari e unità cinofile componenti la colonna mobile provinciale modulo ricerca persone per un disperso a VALGOGLIO…. operato tutta la giornata di venerdì fianco a fianco a cnsas (che coordina le ricerche) e vvf.  Purtroppo venerd i sera il tragico epilogo con il ritrovamento senza vita del fungaiolo di 82 anni.         Siamo vicini al dolore della famiglia

 

Addestramenti Operativi Interforze

Domenica 30 Settembre 2018 si ha dato inizio ad ua nuova tipologia di addestramento operativo, puntando nell’unire le varie specializzazioni di Orobie Soccorso, al fine di potenziare al meglio e completare l’operatore impegnato nelle ricerche persona.

Quindi l’importantissima e altamente specializzata prima linea della nostra associazione, la nostra Squadra di Unità Cinofile da Soccorso, si potrà avvelere di nuovi operatori di supporto.

Sarà nostro impegno concentrarci al massimo sulle nuove richieste

tecnologiche che i nostri tempi richiedono e affinare sempre più la nostra preparazione, introducendo novità nelle pratiche operative e sviluppando insieme molteplici progetti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi