Corso di Cartografia

Corso interno di Topografia e uso del GPS per 35 volontari di Orobie Soccorso.

La formazione è indispensabile per le attività che svolgiamo quotidianamente (ricerca persone, antincendio boschivo, telecomunicazioni), per questo dedicheremo 4 serate per aggiornare ed approfondire temi sulla cartografia, orientamento e utilizzo corretto del GPS. Si ringrazia l’Amministrazione Comunale di Trescore Balneario per averci ospitato nella sala della Comunità.

Esercitazione elitrasporto modulo TLC della Colonna Mobile Regionale

In data 20 Novembre 2022 la squadra Telecomunicazioni di Orobie Soccorso, facente parte della Colonna Mobile Regionale, è stata impegnata in un corso per l’elitrasporto.

La formazione è stata necessaria per verificare le procedure di intervento e conoscere meglio le potenzialità dell’elicottero che in caso di necessità, sarebbe usato per il posizionamento di ponti ripetitori temporanei mobili in alta montagna per fornire immediato supporto alle squadre di antincendio boschivo e di protezione civile impegnate in scenari emergenziali in aree senza copertura radio.

L’attività, proposta e organizzata da Regione Lombardia si è svolta a Darfo Boario Terme nella base di pronta partenza dell’elicottero Regionale.

La mattinata si è suddivisa in due parti: la prima con la spiegazione teorica delle attività che potenzialmente verranno svolte dagli operatori in caso di emergenza e la seconda parte nella visione e prova delle attrezzature impiegate, in contemporanea le squadre hanno effettuato prove pratiche di imbarco-sbarco delle squadre.

ESERCITAZIONE RICERCA PERSONA DISPERSA A RIVA DI SOLTO

Orobie Soccorso, che per conto della Provincia di Bergamo gestisce la Colonna Mobile Provinciale modulo ricerca persone, in collaborazione con il Servizio Protezione civile della Provincia di Bergamo ha organizzato il 5 novembre a Riva di Solto una PROVA DI SOCCORSO PER RICERCA PERSONE. Coinvolte 80 persone di tutte le organizzazioni di PC con unità cinofile della Provincia di Bergamo. Orobie Soccorso massicciamente presente con: UNITA’ CINOFILE da soccorso, TECNICI IN TELECOMUNICAZIONI per garantire la copertura radio utilizzando la nuova e preziosa rete radio digitale di orobie soccorso 4 ponti e oltre 80 radio, TECNICI specializzati nella gestione di sala operativa e PCA (Posto comando avanzato) e di tutta la parte tecnico/informatica (software di centrale, geolocalizzazione, collegamenti internet) con il nuovo mezzo TAST allestito a sala operativa, volontari LOGISTICI per il montaggio di tenda pneumatica, PILOTI UAS per impiego di droni.
Durante l’evento è stato organizzato un tavolo tecnico alla presenza anche dei VVF, del CNSAS, dei cani SICS e dei sommozzatori per pianificare l’esercitazione provinciale a scala reale del 2023

21° Salone Internazionale dell’Emergenza REAS di Montichiari BS

Orobie Soccorso presente al 21° salone internazionale dell’ Emergenza, in particolare il nostro Presidente ha partecipato come relatore al Workshop: La rete radio di Regione Lombardia ed i Moduli TLC al servizio del Sistema. Alcuni volontari della nostra squadra droni erano presenti al Convegno droni nelle emergenze: seconda edizione del convegno nazionale sull’utilizzo di sistemi unmanned nelle attività di soccorso, in fine la nostra squadra TLC ha partecipato al convegno SOS, comunicazioni d’emergenza. Le ultime tecnologie di telecomunicazione per le operazioni di soccorso e protezione civile ed in contemporanea i nostri tecnici di Colonna Mobile Regionale modulo telecomunicazioni erano presenti allo Stand di Regione Lombardia. La squadra AIB ha visitato il salone per la verifica di nuove attrezzature per il servizio antincendio boschivo.

Esercitazione di Soccorso della Colonna Mobile Regionale

Oggi una squadra di Orobie Soccorso ODV è presente al campo ANA situato a Telgate con il mezzo del modulo Telecomunicazioni di Regione Lombardia per l’esercitazione di Soccorso della colonna mobile Regionale.

Compito dei volontari è la gestione delle comunicazioni dei mezzi in avvicinamento, la gestione delle comunicazioni del campo e la garanzia di una maglia radio per il coordinamento delle squadre operative nei vari scenari esercitativi.

La squadra resterà operativa e di servizio fino a domenica data effettiva del termine dell’esercitazione.

Jova Bech Party

Nella giornata di Sabato 10 settembre, Orobie Soccorso è stata attivata con il modulo telecomunicazioni di colonna mobile regionale, per il coordinamento e gestione del volontariato di protezione civile durante il jova beach party. In particolare il nostro mezzo di telecomunicazioni ha svolto la funzione di ripetitoremobile di riserva, con lo scopo di restare a disposizione in caso di down della rete principale, ridiffondendo la stessa rete senza quindi causare interruzioni al servizio, altri erano impeganti in sala operativa di regione Lombardia per la gestione della rete radio.

10 MIGLIA DEL CASTELLO

Domenica 28 agosto sul Lago di Endine si è svolta la tradizionale mezza maratona che ha visto sul campo (circa 600 atleti), come tutti gli anni manifestazione attesa ed apprezzata.

Orobie Soccorso ha coordinato tutte le forze di volontariato impegnate a supporto delle forze dell’ordine grazie all’attivazione dell’UCL e al Coordinamento Avanzato predisposto con il nostro TAST sono stati gestiti 70 volontari.

Orobie Soccorso in esercitazione congiunta

Nella serata di mercoledì 10 agosto Orobie Soccorso è stata impegnata in un’esercitazione congiunta che ha visto scendere in campo tutte le proprie specializzazioni operative (TLC, AIB, CINOFILI).

Dopo l’attivazione avvenuta alle ore 19.00 le prime squadre hanno iniziato ad affrontare i vari scenari d’addestramento preparati per la propria specializzazione il tutto coordinato e monitorato dalla sala operativa mobile.

L’esercitazione ha visto impegnati circa 30 volontari, 7 mezzi operativi, 1 velivolo leggero (DRONE) e molte attrezzature di alto livello per testare la capacità operativa su diversi scenari emergenziali.

Le squadre al termine delle loro prove specialistiche hanno fatto rientro in sede alle ore 23.15.

Un ringraziamento doveroso a tutti i volontari che, nonostante i tanti impegni di questi mesi e le già alte richieste d’intervento, si sono resi disponibili per il costante allenamento e mantenimento operativo.

Endine doppio intervento

Doppio intervento per i volontari di Orobie Soccorso che presenti in Loc. Prada per fare assistenza ad una camminata si sono subito messi a disposizione per il supporto alle operazioni di soccorso per l’incidente frontale che ha visto la chiusura della ss42 per alcune ore.

Ringrazio anche i volontari che in gruppo hanno fatto la camminata per onorare il ricordo del nostro caro volontario Manu che ci guardava da lassù !

Esercitazione Salvamento Sarnico

Le specializzazioni TLC e DRONI di Orobie Soccorso sono state impegnate nella mattinata di sabato 18 giugno nelle acque antistanti il Lido Nettuno a Sarnico per la prima MAXI-ESERCITAZIONE DI SALVAMENTO congiunta con la Protezione Civile e i vari enti operanti sul Lago d’Iseo.
Ad organizzarla, con l’appoggio dell’Autorità di Bacino Lacuale dei laghi Iseo, Endine e Moro, è stata la Guardia Costiera Ausiliaria del Sebino con l’impegno di diverse associazioni tra qui, OLTRE A OROBIE SOCCORSO, il Centro Volo Nord, la Croce Rossa Italiana – Opsa Bergamo, il Gruppo Sub di Montisola, la Croce Blu del Basso Sebino e l’associazione milanese Croce di San Giovanni.
Abbiamo avuto anche in questa occasione la dimostrazione dell’efficienza della notevole tecnologia di bordo del nostro nuovo veicolo TAST, allestito a sala operativa mobile.
Questa occasione è stata la riconferma di professionalità ed efficacia d’intervento grazie all’ottima sinergia dimostrata da ogni associazione in campo pratico sia sotto l’aspetto tecnico ma anche nell’atto collaborativo e di spirito di squadra, elemento fondamentale per velocizzare le operazioni di salvataggio.

Erano quattro gli scenari proposti che hanno visti coinvolti una cinquantina di volontari: il recupero di una persona caduta in acqua, un canoista ribaltato e sbalzato dal suo mezzo, la ricerca ed il recupero di un cadavere in acqua dopo un incidente, ed infine, l’azione dei cani da salvamento dell’associazione Croce di San Giovanni il tutto si è svolto con il costante controllo dall’alto grazie ad un aereo ultraleggero del Centro Volo Nord ed a un drone tecnico specialistico della squadra droni di Orobie Soccorso.

Un ringraziamento doveroso va alla Guardia Costiera Ausiliaria per l’ottima organizzazione ed a tutti i volontari impegnati quotidianamente sul campo per mantenere alta la preparazione tecnico specialistica in caso di intervento in scenari reali.