Previsioni meteo Sett. 04/21

Inverno, che nella sua prima metà, è stato molto “vivo”, come si vede anche dalla carta allegata (dove si nota l’anomalia barica negativa alla quota di 500hpa, ossia a 5500mt circa), abbiamo vissuto molta dinamicità meteo, al contrario degli ultimi inverni, passati con lunghi periodi di alte pressioni, pioggia neve e freddo non sono mancati, nell attesa di capire come sarà la seconda parte invernale, nel frattempo il fine settimana sarà variabile, umido e non freddo, e tra la serata di sabato e primissima parte di domenica, arriverà anche qualche precipitazione, con neve, mediamente oltre 1000/1200 mt….La prima decade di febbraio, dovrebbe poi essere non particolarmente fredda, in contesto variabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *