Previsioni meteo Sett. 29/22

Tempo di lettura 2 minuti

Poche pubblicazioni ultimamente, perché la situazione è piuttosto bloccata e persistente, è ormai dalla seconda metà di maggio, che siamo interessati da alte pressioni e clima caldo, anomalia importante dovuta a continui affondi perturbati e freschi a ovest del continente europeo, verso le coste occidentali africane e le isole Azzorre (dovute a persistenti anomalie negative delle acque superficiali dell oceano in quella zona, che fanno da calamita, dicesi negative), e di conseguenza, abbiamo una risposta calda verso il mediterraneo e l’Italia in primis. …Nei prossimi giorni avremo una recrudescenza del caldo, con temperature sino a 36/38 gradi e afa, per un break (a parte qualche temporale sulle Alpi sabato) bisognerà aspettare metà della prossima settimana (se confermato, visto che siamo a una settimana), con probabile calo termico e qualche temporale… Una considerazione sulla siccità … Purtroppo sono mancate sopratutto le piogge primaverili e per recuperarle bisogna aspettare ottobre, quando statisticamente dovrebbero arrivare le perturbazioni da ovest, i temporali estivi, essendo spesso irregolari, non potranno eventualmente, risolvere il problema, aspettiamo che si sblocchi questa situazione meteo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *