10 MIGLIA DEL CASTELLO

Domenica 28 agosto sul Lago di Endine si è svolta la tradizionale mezza maratona che ha visto sul campo (circa 600 atleti), come tutti gli anni manifestazione attesa ed apprezzata.

Orobie Soccorso ha coordinato tutte le forze di volontariato impegnate a supporto delle forze dell’ordine grazie all’attivazione dell’UCL e al Coordinamento Avanzato predisposto con il nostro TAST sono stati gestiti 70 volontari.

Orobie Soccorso in esercitazione congiunta

Nella serata di mercoledì 10 agosto Orobie Soccorso è stata impegnata in un’esercitazione congiunta che ha visto scendere in campo tutte le proprie specializzazioni operative (TLC, AIB, CINOFILI).

Dopo l’attivazione avvenuta alle ore 19.00 le prime squadre hanno iniziato ad affrontare i vari scenari d’addestramento preparati per la propria specializzazione il tutto coordinato e monitorato dalla sala operativa mobile.

L’esercitazione ha visto impegnati circa 30 volontari, 7 mezzi operativi, 1 velivolo leggero (DRONE) e molte attrezzature di alto livello per testare la capacità operativa su diversi scenari emergenziali.

Le squadre al termine delle loro prove specialistiche hanno fatto rientro in sede alle ore 23.15.

Un ringraziamento doveroso a tutti i volontari che, nonostante i tanti impegni di questi mesi e le già alte richieste d’intervento, si sono resi disponibili per il costante allenamento e mantenimento operativo.

Endine doppio intervento

Doppio intervento per i volontari di Orobie Soccorso che presenti in Loc. Prada per fare assistenza ad una camminata si sono subito messi a disposizione per il supporto alle operazioni di soccorso per l’incidente frontale che ha visto la chiusura della ss42 per alcune ore.

Ringrazio anche i volontari che in gruppo hanno fatto la camminata per onorare il ricordo del nostro caro volontario Manu che ci guardava da lassù !

Commemorazione 15 anni PC Torre dei Roveri

Sabato 28 aprile Orobie soccorso ODV è stata impegnata in una giornata di formazione per i ragazzi delle scuole e d’esposizione commemorativa dei 15 anni della Protezione Civile Torre dei Roveri .
Alla manifestazione erano presenti le specializzazioni della nostra organizzazione con i relativi mezzi e attrezzature.

Inoltre erano presenti anche i volontari della Croce Rossa Italiana, i sommozzatori di Treviglio, gli alpini e alcuni dei gruppi di protezione civile comunale delle zone limitrofe.
In rappresentanza ci sono state anche le autorità che hanno colto l’occasione per ringraziare i numerosi volontari presenti e sempre operativi tutto l’anno sul territorio di regione Lombardia e della provincia di Bergamo.

La giornata si è conclusa con un pranzo offerto per tutti i volontari.

Un ringraziamento particolare alla protezione civile di Torre dei Roveri per aver organizzato questa giornata.

Nubifragio Valcavallina

Nella serata del 24 maggio, 3 squadre di Orobie Soccorso ODV sono prontamente intervenute per il monitoraggio del territorio e la risoluzione delle criticità legate all’intensa e rapida perturbazione con forti raffiche di vento che ha interessato anche la Val Cavallina…Prontamente si è attivata anche la sala operativa a Endine Gaiano…i volontari saranno impegnati anche questa notte in attesa che ENEL ripristini la rete sul monte Ballerino e Gremalto dove attualmente le infrastrutture della rete radio funzionano con batterie tampone.

RALLY MONDIALE WRC

Nella terza settimana di novembre i volontari di Orobie Soccorso sono stati impegnati in diversi interventi di preparazione e coordinamento per il rally mondiale WRC.

Nella serata di mercoledì la squadra logistica di Orobie Soccorso è stata impegnata sul percorso per verificare le criticità e pianificare le aree di parcheggio per i visitatori, residenti ed i soccorsi.

Nella serata di giovedì la squadra di TLC è stata impegnata nel posizionamento e nella successiva prova di un ponte mobile per poter garantire la massima efficienza nella comunicazione prima, durante e dopo la prova speciale garantendo affidabilità e copertura in ogni settore di gara.

Nelle giornate di venerdì e sabato sono stati operativi sul percorso di gara e nelle zone limitrofe per un totale di 600 ore di lavoro e 50 volontari con diversi compiti operativi per garantire sicurezza ed il controllo del flusso di persone sul tracciato di gara.

Il tutto si è svolto senza problemi anche grazie al supporto costante del TAST mezzo impiegato nella specialistica di TLC per il coordinamento avanzato di tutti i volontari operativi sul campo.

Si ringraziano tutti coloro che hanno partecipato.